Un percorso di crescita, impegno e serietà professionale

Storia
Dal 1994 ideiamo, progettiamo e produciamo soluzioni altamente innovative per automatizzare il lavoro e semplificare la vita ai nostri clienti.

Abbiamo iniziato nel 1994 ad occuparci di sensori; da allora siamo cresciuti ma denunciamo lo stesso difetto perché siamo rimasti i perfezionisti e gli scrupolosi di sempre.
Ci piacciono le cose precise e fatte bene, essere competenti su quello che vendiamo e facciamo, assumerci la responsabilità dei nostri impegni e promesse ed avere rapporti chiari e trasparenti sia con i nostri partner sia con i nostri clienti.

Abbiamo reinvestito tutte le risorse generate negli anni nella società pensando al suo sviluppo futuro. Avari con gli azionisti, siamo cresciuti e cresciamo in autofinanziamento.
La nostra storia è tutta qui, passo dopo passo, perseverando con lo stesso approccio iniziale, con impegno e guardando al futuro, facendo squadra, condividendo i valori etici che caratterizzano l’azienda nei rapporti interni e nei confronti dei clienti e dei partner.

Timeline
1994

Viene fondata la società Tecnosens Srl con un capitale di lire 50.000.000 (arrotondato con l’avvento dell’Euro a 26.000 €).
La società nasce per assumere la distribuzione esclusiva dei prodotti della Figaro Engineering Inc. di Osaka, leader mondiale nel campo dei sensori di gas a semiconduttore.
In breve tempo la nuova società acquisisce più del 50% del mercato italiano in questo settore.

1996

Tecnosens Srl inizia la collaborazione con Sixth Sense, azienda del gruppo Zelleweger Analytics (oggi Honeywell Analitic), leader nella produzione di celle elettrochimiche per la misura del monossido di carbonio.
A novembre ha inizio la distribuzione di sensori ad ultrasuoni prodotti da Polaroid.

1998

Tecnosens Srl inizia la collaborazione con Fujikura Ltd per quanto riguarda la distribuzione dei sensori di pressione mems su silicio e dei sensori di ossigeno all’ossido di zirconio.
Nello stesso anno la società assume la distribuzione dei sensori di gas all’infrarosso prodotti dalla Edinburgh Instruments.

2000

Tecnosens Srl entra nel settore dell’automazione industriale con la distribuzione esclusiva per l’Italia della Solartron Metrology Ltd, leader mondiale nella produzione dei sensori di spostamento lineare LVDT (Linear Voltage Differential Transformer).

2002

La società, pensando ad un piano di espansione delle attività, acquisisce 2000 mq in un immobile ubicato in Via Vergnano n.16 a Brescia per ospitare la futura nuova sede legale e produttiva.
Tecnosens Srl estende le proprie attività di vendita al settore della video sorveglianza commercializzando prodotti e sistemi (telecamere e videoregistratori) professionali prodotte nel sud est asiatico (Taiwan e Corea).
Il numero del personale attivo della società è di 7 unità, di cui 5 dipendenti.

2003

Iniziano i lavori di ristrutturazione della nuova sede in via Vergnano n.16, a Brescia.
Viene stretto un accordo commerciale con la società giapponese Star Micronics Ltd per la distribuzione in Italia di componenti acustici e di accelerometri a 3 assi. La collaborazione continuerà per molti anni, fino all’uscita della società giapponese da questo settore.

2004

Alla conclusione dei lavori di ristrutturazione, nel mese di agosto la società trasferisce la sede legale e tutte le attività commerciali nella nuova sede.
La divisione di video sorveglianza inizia la promozione di dispositivi IP (telecamere e NVR di produzione taiwanese).
Il personale della società raggiunge il numero di 9 unità, di cui 7 dipendenti attivi nel settore tecnico commerciale ed amministrativo.

2006

Prosegue la crescita e il rafforzamento della società.
Le vendite raggiungono il valore di circa 4.5 milioni di euro. 
L’organico è costituito da 19 persone.

2007

Tecnosens diventa Società per Azioni, portando il capitale sociale a 600.000 €.
Il numero dei dipendenti è di 21 unità.
I soci fondatori, l’architetto Laura Benedetti e l’ingegner Giovanni Franceschini, assumono rispettivamente l’incarico di Presidente del Consiglio di Amministrazione e di Amministratore Delegato.

2008

La divisione Sensori inizia la collaborazione con il dipartimento Image Sensing Solution di SONY per la promozione in ambito industriale dei moduli camera motorizzati prodotti dalla multinazionale giapponese.
Il numero dei dipendenti sale a 24 unità.

2009

La divisione Sensori entra nel mercato dell’optoelettronica con la promozione dei prodotti delle società giapponesi Shinkoh Electronics e Kyosemi, di cui assume la distribuzione per il territorio italiano.

2011

La divisione Automazione assume la distribuzione dei prodotti della società giapponese Santest Co Ltd, la quale si occupa di sensori di spostamento magneto-restrittivo, e della società tedesca Sensor Instruments, operante nel settore dei sistemi di misura a distanza e di puntamento laser.

2012

La divisione Sensori inizia la distribuzione dei prodotti della società coreana Samyoung S&C, la quale si occupa di sensori e moduli di umidità relativa.
La divisione Automazione acquisisce 2 nuove distribuzioni: la società svizzera Axetris Ag (mas-flow meter) e la società tedesca Magnescale Ag (sensori di spostamento lineare).

2013

Si rafforza la presenza sul mercato internazionale della divisione di Automazione della società per quanto riguarda la vendita in numerosi Paesi europei ed extraeuropei dei sistemi di misura per i vetri auto prodotti dalla società.

2014

Celebrazione dei primi 20 anni di attività della società. La divisione Automazione inizia la collaborazione con la società francese Stil, leader nel campo della misura dimensionale con sensori di tipo confocale.
Le vendite raggiungono il valore di 5,5 milioni circa di euro.

2016

Tecnosens S.p.a. presenta al mercato la nuova telecamera di lettura targhe ad alta risoluzione con OCR integrato e zoom motorizzato.
La società inizia una collaborazione con Fujikura Ltd per la promozione e la distribuzione dei laser a fibra ottica nell’area EMEA.

2017

La società delibera un aumento gratuito del capitale sociale di 1 milione di euro, portando il capitale sociale a 1.600.000 euro.
In attuazione al piano di espansione delle attività aziendali per il triennio 2017-2020 viene completata l’acquisizione dell’intero edificio di via Vergnano n.16. La superficie disponibile passa dai precedenti 2.000 mq agli attuali 6.000 mq.
Il piano di ristrutturazione delle nuove aree acquisite prevede uno sviluppo pluriennale per consentirne un utilizzo progressivo delle aree in funzione delle crescenti necessità.
Il numero dei dipendenti sale a 26 unità suddivisi tra le diverse aree operative ed il volume delle vendite raggiunge il valore di 6,8 milioni di euro circa.

2018

La società attua l’ampliamento delle aree dedicate alla R&S, con la creazione di nuovi laboratori destinati alla progettazione elettronica ed alla realizzazione di nuovi sistemi di misura.
Viene avviata la realizzazione del nuovo laboratorio laser di test e sperimentazione destinato alla qualificazione dei nuovi prodotti ed al supporto dei clienti dell’area EMEA.
L’incremento delle risorse umane altamente specializzate destinate alle attività di R&S, porta l’organico aziendale a 31 unità.
Il volume delle vendite raggiunge il valore di 7.4 milioni di euro. 

Con il contributo del "voucher digitalizzazione", erogato dal MISE, è stato aggiornato ed ampliato il sistema informativo aziendale virtualizzando tutti i server su un unico hardware ed implementando un nuovo sistema di backup automatico con punti di salvataggio geograficamente separati.

2019

È previsto il completamento del laboratorio laser e un ulteriore incremento dell’organico.